Ludmill Cakalli
Classico
website
Michal Rynia e Nastja Bremec
Modern fusion
website
Valerio Longo
Laboratorio Coreografico
Vedi video
Sabrina Phillip
contemporary
Vedi video
Giorgio Lucca
Modern floor work
Vedi video
Marisa Ragazzo
Experimental hip hop
Vedi Video
Diego Degiovanni e Elena Baracco
Yoga "Vinyasa Flow/Acro Vinyasa"
Vedi Video

Ludmill Cakalli

Ludmill Cakalli nasce a Tirana nella cui Accademia si è formato sotto la guida del maestro Miltiadh Papa, già primo ballerino del teatro Bolscioi di Mosca e con il maestro  Hajdar Shtuni, primo ballerino dell’Opera di Tirana. Nel 1978, all’età di vent’anni, consegue il diploma ed entra nel corpo di ballo dell’Opera di Tirana in qualità di solista. Contemporaneamente consegue il titolo di insegnante presso l’Accademia di ballo. Nel 1980 è primo ballerino dell’Opera di Tirana, e cinque anni dopo è nominato maitre de ballet. Nel 1989 vince una borsa di studio governativa di perfezionamento presso il Teatro alla Scala di Milano. Nel 1992 si trasferisce in Italia, dove eserciterà l’attività di insegnante di danza presso numerose scuole del Nord. Dal 1998 diventa docente di Danza classica presso la Scuola di formazione per le Arti dello Spettacolo M.A.S. di Milano, dove dal 2006 ricopre anche i ruoli di Direttore artistico dell’Accademia “Preparazione MAS” e di Responsabile didattico per tutti i corsi di danza classica. Il talento artistico e la notevole esperienza maturata nel mondo della danza, hanno reso Ludmill Calkalli una figura poliedrica, capace di interpretare al meglio ogni ruolo professionale. Come ballerino solista lo vediamo interpretare i ruoli importanti del repertorio classico: da Basilio nel “Don Chisciotte” ad Albrecht in “Giselle”, dal Principe ne “Lo schiaccianoci” a Romeo in “Romeo e Giulietta”:
le sue esibizioni lo portano in tutta Europa e anche nel resto del mondo (in Cina, ad esempio).
In qualità di coreografo ha curato per molti anni le coreografie degli spettacoli dell’Opera di Tirana e di balletti di repertorio in Albania, Italia e Spagna. Come insegnante, oltre all’attività di docente di danza classica esercitata all’Accademia di Tirana dal 1978 ha partecipato a numerosi stages in tutt’Italia e all’estero. Inoltre vanta numerose apparizioni televisive, in particolare quelle al programma “Amici”, condotto da Maria De Filippi, dove oltre che come ospite ha fatto la sua apparizione in qualità di giudice nelle sfide dedicate alla danza.

Michal Rynia e Nastja Bremec

Michal Rynia e Nastja Bremec stanno elaborando un loro stile di danza e un linguaggio del corpo riconoscibile. I loro metodi di insegnamento sono basati su nuovi percorsi attraverso i quali il corpo può muoversi ed esprimersi. Influenzati dalla loro formazione, creano uno stile di danza puro, potente ed espressivo. La fusione prodotta tra il modern e l’hip hop nelle loro coreografie diventa un nuovo e personale modo di danzare, dove l’unione dei due stili oltrepassa il limite dell’identificabile. Michal e Nastja si sono diplomati presso “CODARTS – Rotterdam Dance Academy” e sono stati ballerini della compagnia di danza “Scapino Ballet Rotterdam”. Inoltre hanno partecipato come coreografi all’edizione olandese del format televisivo “So You Think You Can Dance”. Nel 2009 hanno fondato la loro compagnia di danza “M&N Dance Company” che permette a ballerini professionisti di esibirsi nei teatri di tutta l’Europa. Negli ultimi due anni Michal e Nastja hanno continuato a insegnare presso importantii città europee come Firenze, Amburgo, Marburgo, Zagabria, Lubiana, Varsavia, Breslavia, Roma, Trieste, Udine, Amsterdam, Rotterdam, L’Aja, Eliat e altre. “Noi ci esprimiamo attraverso la danza. Sentiamo il bisogno di creare e comunciare un racconto astratto attraverso il movimento. Ispirati dalle situazioni di vita di tutti i giorni e la nostra intuizione, esprimiamo la bellezza e il caos del mondo in cui viviamo e del mondo che ci immaginiamo.” (M&N)

Sabrina Phillip

Sabrina Phillip è un coreografa innovativa, ballerina appassionata e un insegnante coinvolgente. Sabrina è originaria del Canada. All’inizio del suo percorso ha studiato danza classica, jazz e danza moderna ed ha continuato a lavorare a livello internazionale a Londra, Inghilterra. Ha insegnato corsi di perfezionamento presso The Pineapple, Danceworks e The Urdang Academy. E da allora le è stato proposto di viaggiare per il mondo per lavorare come insegnante e coreografa presso innumerevoli studi di danza, workshop e convegni, più recentemente in Messico, Svezia, Belgio, Francia, Svizzera e Olanda. Sabrina è anche finalisa dei 2016 Capezio ACE Awards!

La sua laurea in  Exercise and Health Physiology le fornisce con una particolare conoscenza del corpo umano e in meccanica del movimento. Come i nsegnante, la sua intenzione è quella di sfidare i ballerini; concentrandosi sul posizionamento, la tecnica corretta, la forza, l’agilità e la musicalità. E’  attualmente membro dell’ EDGE Performing Arts Center di Los Angeles ed  insegnante presso il Movement Lifestyl e la prestigiosa Joffrey Ballet: West Los Angeles.

Sabrina si è esibita con compagnie di danza tra cui Sera Danza, S.H.E., EnCorps, e Unity Dance Ensemble. Appare in spot pubblicitari per Dex, Hip Hop Abs, Corvel ed è apparso come esperta di danza nei 10 migliori film di danza di Hollywood. Le sue  coreografie sono state eseguite su So You Think You Can Dance,su uno spot per MoBeam e BCBGe su My Fair Wedding con David Turtero. Ha anche coreografato per the Carnival Choreographer’s Ball, LA Dance Magic’s Final Cut, EDGE scholarship showcase, Jete, and Silverlake Contemporary Ballet’s modern rendition of Swan Lake. I suoi video musicali includono coreografie per  Stay and Play di Holly Conlan and Jenna Bryson’s Clear.

Valerio Longo

Danzatore Artballetto e coreografo internazionale, ha lavorato con alcuni dei principali autori sulla scena contemporanea mondiale, come William Forsyte, Jiri Kylian, Ohad Naharin.

Su invito di  Mauro Bigonzetti, ha avviato la propria ricerca coreografica creando per Scapino Ballet Rotterdam e successivamente per Aterballetto, Teatro Massimo di Palermo, Kaos Balletto e

Artemis Danza.

Parallelamente alla carriera di interprete e autore, svolge attività di formazione con laboratori di studenti e professionisti in diversi centri italiani e conduce regolarmente incontri dedicati al gesto per avvicinare il pubblico ai linguaggi della danza contemporanea

Marisa Ragazzo

Coreografa internazionale, inizia giovanissima la sua formazione artistica in Italia, classico e contemporaneo, proseguendo e perfezionando gli studi all’estero. Entra nel movimento Hip Hop negli anni 90 sviluppando un personalissimo linguaggio tecnico e stilistico che diventa velocemente una tendenza. Da oltre venti anni dirige, insieme ad Omid Ighani, la più longeva e famosa scuola di formazione di Danze Urbane che negli anni apre 25 sedi e iscrive oltre 4.000 allievi in tutta Italia. Conosciuta fino al 2015 col nome di MC in collaborazione con Cruisin, diventa NOHA _ Hip Hop School e Nuovi Linguaggi Metropolitani, scioglie la collaborazione precedente e rinnova programmi, immagine e obiettivi. Nel 1996, fonda insieme ad Omid Ighani, la DaCru Dance Company, formazione di livello internazionale di Urban Theater, presente in Italia, Europa e USA nei maggiori teatri e piattaforme. Nel 2010 fonda lo ZooLU, percorso di avviamento professionale alle danze urbane che da allora dirige nelle tre sedi nazionali.

Giorgio Lucca

Ballerino e coreografo italiano perfezionatosi in America, Londra, Parigi e Berlino. Primo ballerino dell’opera Tosca Amore Disperato di Lucio Dalle coreografie di Daniel Ezralow. Si esibisce in trasmissioni televisive in Italia, Austria, Canada, Norvegia, Finlandia, Spagna, Russia, Estonia e Portogallo affiancando numerosi cantanti di fama internazionale. Nel 2004 entra nella compagnia francese di Pierre Cardin con sede in Parigi proseguendo poi un tour internazionale, poco dopo prende parte alla compagnia “Montaggio parallelo” di Annarita Larghi. Nel 2007 viene ingaggiato da Daniel Ezralow e sarà l’unico italiano a far parte come ballerino professionista nella trasmissione “Amici” di Maria de Filippi. Nel 2008 diventa assistente alle coreografie per diverse trasmissioni televisive italiane, affiancando coreografi tra cui Nikos Lagousakos per eventi italiani ed esteri e Mirella Rosso per la trasmissione “Zelig”. Nel 2009 intraprende la carriera di coreografo e direttore artistico, curando il “Convivio” di Gianni Versace. Coreografa la cerimonia di apertura dell’Eurovision Song Contest 2012 a Baku, e diversi tour ed eventi all’estero. Inoltre nel 2012 collabora con il coreografo greco Nikos Lagousakos alla creazione delle coreografie del tour Mondiale di Laura Pausini. Attualmente è anche impegnato come insegnante in numerosi stage in tutta Italia, e nella realizzazzione di una propria compagnia.

Diego Degiovanni ed Elena Baracco

Diego Degiovanni ed Elena Baracco condividono la stessa passione per il movimento. Il loro progetto 2Move nasce nel 2014 con l’obiettivo di reinterpretare il concetto di benessere attraverso l’insegnamento di varie discipline. Tra queste la pratica dello Yoga, una via per stimolare l’energia vitale ed allenare corpo e mente.
A febbraio 2015 terminano il loro percorso con la Yoga Alliance diventando insegnanti certificati RYT 200h.
Ad aprile 2016 vincono il concorso internazionale di Acrovinyasa e aprono il loro studio a Ciutadella de Menorca.

Vinyasa Flow:

Stile di yoga dinamico, la cui pratica migliora la forza, la flessibilità e l’equilibrio. La classe si basa su una sequenza di movimenti coordinati alla respirazione che aiutano la transizione da un’asana alla successiva. Le posizioni seguono un continuo fluire di respiro e movimento, che si trasforma in una vera e propria meditazione, portando beneficio al corpo e alla mente.

AcroVinyasa:

E’ una pratica di coppia attraverso la quale è possibile acquisire un profondo senso di unione e fiducia. La classe si divide in tre momenti: un breve riscaldamento iniziale seguendo i ritmi del vinyasa flow, una seconda parte dedicata alla pratica delle inversioni, per poi passare alle posture di acro.
Le figure che compongono il trio per praticare acroyoga sono: il flyer, la persona che rimane sospesa, la base, che sorregge il flyer e lo spotter, che assiste e da suggerimenti per aiutare a realizzare le posizioni in sicurezza.